VALVOLE DI RITEGNO

La valvola di ritegno o di non ritorno è una valvola unidirezionale che permette il passaggio del fluido dalla connessione di entrata alla connessione di uscita.
Lo scopo generale di questa valvola è quello di impedire il riflusso (flusso nella direzione opposta).
Le valvole di ritegno ereditano il termine “pressione di rottura”. Quando viene raggiunta la pressione di rottura, la valvola si apre.
Quando la pressione scende sotto la pressione di rottura e / o in presenza di una contropressione, la valvola si chiude.
Il modo in cui una valvola opera è ideale per prevenire la contaminazione dal fluido che scorre in tubazioni separate, collegate ad un collettore comune.
Questa valvola funziona automaticamente, e in genere senza controllo umano o esterno, come richiederebbe una valvola con stelo e volantino.
Queste valvole possono avere diverse configurazioni, le più comuni sono quella a ciabatta oscillante, quella a disco inclinato, quella del tipo wafer, quella ad alzata e quella ritegno di blocco.